fbpx
25% OFF + GALLETTE PROTEICHE IN OMAGGIO!
COD: FEATGIFT
Allenamento con bande elastiche

Allenamento con bande elastiche

12/08/2020 FITNESS

In quarantena sono state utilissime e di certo non sono da abbandonare in fondo a qualche cassetto.

Ebbene sì: le bande elastiche possono essere un plus da inserire all’interno dei propri allenamenti o, addirittura, diventare le vere protagoniste.

Per quali esercizi puoi utilizzarle? Vediamoli insieme!

 

 

GAMBE E GLUTEI

Utilizza un elastico chiuso o fai un nodo ad un elastico aperto.

  • Granchio: metti l’elastico appena sotto le ginocchia, abbassati in posizione di squat e cammina lateralmente
  • Ponte: lasciando la banda nella stessa posizione, esegui un ponte glutei aprendo bene le ginocchia. Esegui dei movimenti dall’alto verso l’alto come se stessi facendo un hip thrust e concentrati a contrastare l’azione dell’elastico.

 

 

DORSO

Utilizza un elastico aperto.

  • Pulley: Siediti a gambe distese in avanti e mantieni la schiena dritta e i piedi flessi. Circonda l’esterno dei piedi con l’elastico e prendi i due estremi in entrambe le mani. Con i gomiti chiusi tira l’elastico verso di te
  • Pulley presa larga: Esegui lo stesso movimento mantenendo i gomiti larghi e appena sotto l’altezza delle spalle

 

 

SPALLE & BRACCIA

Utilizza un elastico aperto

  • Alzate laterali: Prendi i due estremi dell’elastico in entrambe le mani. Con i piedi paralleli al bacino fissa il centro dell’elastico calpestandolo a terra. Apri lateralmente le braccia contrastando l’azione dell’elastico.
  • Tricipiti: Calpesta il centro dell’elastico sotto ai piedi. Prendi le due estremità da entrambe le mani e piega le braccia dietro alla testa. Mantenendo i gomiti saldi e uniti verso l’alto e tira l’elastico dal basso verso l’alto.
  • Bicipiti: Tenendo sempre il centro sotto ai piedi, porta le braccia davanti a te e piega leggermente i gomiti. Tira l’elastico dal basso verso l’alto contrastando l’azione dell’elastico.

 

 

Accedi