Ricetta estiva veg: Gỏi cuốn, gli involtini primavera vietnamiti

Vorresti degli involtini primavera vegani da servire durante le tue cene estive? Con i Gỏi cuốn vegani sorprenderai tutti! È una ricetta facile e divertente da preparare, che prende ispirazione dagli involtini primavera vietnamiti, ma a differenza degli originali questi sono senza glutine e vegani.

INGREDIENTI per gli involtini primavera

  • Carta di riso alimentare
  • Noodles
  • Tofu o Tempeh
  • Verdure: mix di pezzi di avocado, peperoni, carote rosse, ceci e zucchine e carote tagliate sottili o la verdura che preferisci
  • Burro di arachidi (opzionale)

PROCEDIMENTO per gli involtini primavera:

  1. Cuoci i noodles in acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione

  2. Nel frattempo che i noodles si raffreddano, cuoci in padella le verdure tagliate con un filo di olio evo

  3. Metti i ceci già cotti in forno statico a 200 gradi per 30 minuti per renderli belli croccanti

  4. Adesso è il momento di assemblare: stendi un panno pulito sul tavolo

  5. Riempi una ciotola di acqua e immergi la carta di riso (una per volta) per 2-3 secondi

  6. Rimuovi l’acqua in eccesso dalla carta di riso e appoggia sul panno

  7. Metti 1/3 dei noodles e delle verdure al centro della carta di riso, lasciando un po’ di spazio sia ai lati, sia sopra e sotto.

  8. Ora chiudi gli involtini primavera, prima sotto e sopra, poi un lato e poi arrotolali.

 

Et voilà: i tuoi involtini primavera vegani super colorati e pronti da gustare!

Conserva gli involtini primavera in frigo per massimo 2 giorni.

 

Scopri altre ricette vegan e senza glutine:

https://featfood.it/blog/biscotti-vegan-energetici/

https://featfood.it/blog/ricetta-antispreco-mousse-al-cioccolato-con-acqua-faba/